Reggio Calabria: concerto di Natale “Armonie natalizie” per i bambini con sindrome di Chops

Durante il concerto saranno eseguiti canti di Natale della tradizione calabrese e siciliana. Il ricavato della raccolta benefica sarà devoluto alla Fondazione Chops Malattie Rare Ets

StrettoWeb

Alla riscoperta della tradizione natalizia calabrese e siciliana. Il Circolo oratorio Sant’Agata diretto da don Giovanni Gattuso e il Chorus Christi magistralmente seguito dal maestro Antonino Ripepi, in collaborazione con la Parrocchia di San Giuseppe SS. Salvatore, guida da Don Saverio Caccamo, ha organizzato per sabato 30 dicembre alle ore 21, presso la Chiesa di San Giuseppe in Cataforio, il concerto di Natale “Armonie natalizie”.

All’atteso evento prenderanno parte il Coro Polifonico Chorus Christi, il Coro Laudate Dominum di Salvatore Di Blasi, Associazione Coro lirico siciliano di Barcellona Pozzo di Gotto (Me) e il Coro polifonico San Pietro e Paolo di Cardeto diretto dalla maestra Tina Crea.

Durante il concerto saranno eseguiti canti di Natale della tradizione calabrese e siciliana e, soprattutto, i presenti saranno i protagonisti di una raccolta benefica da devolvere interamente alla Fondazione Chops Malattie Rare Ets.

La nobile iniziativa ha lo scopo di aiutare la ricerca scientifica per trovare una terapia mirata per la sindrome di Chops, una patologia quasi sconosciuta che conta solo 13 casi descritti in letteratura medica e circa 30 in tutto il mondo – spiegano gli organizzatori dell’evento -. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare per vivere e condividere l’emozione della musica dal vivo, arte capace di aggregare grandi e bambini“.

Condividi