Salario minimo, raccolta firme del M5S di Messina

Anche il MoVimento 5 Stelle di Messina sta partecipando alla raccolta firme lanciata in tutta Italia per sostenere la proposta di legge che introduce nel nostro Paese il salario minimo legaleMessina: l’iniziativa, che sostiene una delle battaglie storiche del M5S, sarà replicata anche domenica 24 e sabato 30 settembre

StrettoWeb

Anche il MoVimento 5 Stelle di Messina sta partecipando alla raccolta firme lanciata in tutta Italia per sostenere la proposta di legge che introduce nel nostro Paese il salario minimo legale. Dalle 17.00 alle 19.30 di sabato 16 settembre sarà presente un gazebo a Piazza Cairoli (lato monte, angolo via Nicola Fabrizi), dove sarà possibile raccogliere le firme ed avere tutte le informazioni necessarie su questa misura.

E’ importante ricordare che il salario minimo legale, che esiste già in 22 Paesi europei su 27, rappresenta una delle battaglie più rappresentative del M5S e, se approvato rafforzerebbe la contrattazione collettiva: in particolare, secondo l’Istat, farebbe aumentare di 804 euro in media le retribuzioni di 3,6 milioni di lavoratrici e lavoratori.

Saranno presenti parlamentari del M5S, i rappresentanti territoriali e gli attivisti. L’iniziativa di raccolta firme a sostegno del salario minimo, che ha preso il via lo scorso 10 settembre, sarà replicata nella Città dello Stretto anche domenica 24 e sabato 30 settembre (ore 17.00 – 19.30) a Piazza Cairoli.

Condividi