Stroncato da malore a 26 anni: morto nel sonno nipote di Michele Rinaldi

Il giovane trovato morto per un malore era nipote di Michele Rinaldi, campione del mondo nel 1984

StrettoWeb

Nicola Rinaldi, 26enne di Parma, è stato trovato ieri mattina senza vita sul furgone in cui dormiva. Il giovane si trovava in Trentino per seguire una tappa della coppa del mondo di motocross. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane aveva raggiunto la località Pietramurata per seguire le gare sulla pista Ciclamino. Dopo essersi coricato in camper, sabato sera, è stato trovato morto. Il giovane non aveva accusato alcun malessere nei giorni precedenti.

I sanitari sono del 118 sono stati allertati dagli amici, preoccupati dal fatto che il giovane non si svegliava. Per ora gli operatori sanitari ipotizzano un malore, ma per il momento non è stata disposta l’autopsia. Il giovane, che viveva in provincia di Parma, era un appassionato di motocross ed era nipote di Michele Rinaldi, campione del mondo nel 1984.

Condividi