Truffa milionaria sul reddito di cittadinanza, 300 stranieri denunciati

StrettoWeb
Ascolta l'articolo

Truffa milionaria sul reddito di cittadinanza: al vaglio degli investigatori altre 200 posizioni di stranieri residenti nella provincia di Cagliari

Sono circa 300 i percettori del reddito di cittadinanza senza averne diritto scoperti e denunciati dalla squadra mobile di Cagliari: una vera e propria truffa per complessivi 8 milioni di euro. Si tratta di cittadini stranieri che hanno dichiarato falsamente di avere i requisiti per ottenere il beneficio e, tramite i Caf o le Poste Italiane, hanno trasmesso all’INPS la relativa domanda. I denunciati sono stati immediatamente segnalati all’INPS per l’immediata revoca del Reddito. Sarebbe stato stato accertato anche che alcuni dei denunciati venivano appositamente in Italia per chiedere il reddito e, una volta ottenuto, ritornavano nei paesi di origine.

I denunciati provengono dall’Africa, dal Sud America e dai Paesi balcanici. Sono al vaglio degli investigatori altre 200 posizioni di stranieri residenti nella provincia di Cagliari.

Reddito di Cittadinanza, Salvini: “va rivisto per garantire la pensione a chi fatica da una vita”

Condividi