Reggio Calabria: ecco le iniziative dell’Anpi per la Festa della Liberazione [FOTO e INTERVISTA]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/
StrettoWeb

Mercoledì a Reggio Calabria l’iniziativa dell’Associazione dei partigiani reggini

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

L’Anpi (Associazione dei partigiani reggini), a 70 anni dall’entrata in vigore della Costituzione Italiana, organizza la Festa della Liberazione che si svolgerà il 25 aprile 2018 presso la Villa Comunale di Reggio di Calabria per rendere omaggio alla “Stele del Partigiano”. Sono Intervenuti alla presentazione  Sandro Vitale, presidente del Comitato provinciale ANPI Reggio Calabria e  Francesco Perrelli amministratore Unico Atam.  La Festa della Liberazione del 25 aprile avrà inizio, in sinergia con la Legambiente, da Piazza Indipendenza alle ore 10,00 con la partenza del bus cabrio dell’Atam con a bordo cantanti e musicisti, che farà da staffetta tra la Corrireggio e la “Stele del Partigiano”. Interverranno i partigiani Anna Condò e  Aldo Chiantella con la speciale partecipazione di Raniero La Valle, giornalista, politico ed intellettuale.

Programma:
• Ore 9,45 appuntamento in via Marina per dare il via alla staffetta partigiana (Società Virtus Reggio);
• 10,15 partenza staffetta;
• Ore 10,30 raduno alla Villa Comunale davanti alla Stele del Partigiano;
• 10,35 arrivo della staffetta partigiana;
• Ore 10,40 la parola ai partigiani: Anna Condò, Pasquale Brancatisano, Aldo Chiantella e Natino Quattrone;
• Ore 11,00 deposizione di corone e fiori (ANPI – Virtus –
Corrireggio – Comune e Regione);
• 11,15 Intervento del Magistrato (Macrì, Aragona, Lucisano, Musolino);
• 11,40 Interventi Autorità;
• 11,50 Concerto della Cantastorie Calabrese Francesca Prestia.
Condividi