Categoria: 1° PIANOEDITORIALIMESSINANEWSSICILIASPECIALE ELEZIONI MESSINA

Messina: decisione a sorpresa del magistrato Bonanzinga, assegnato il premio di maggioranza alla coalizione di De Luca-Basile

Tags: Cateno De Lucaelezioni comunali messinaElezioni MessinaFederico Basile

Messina: il magistrato Corrado Bonanzinga ha assegnato alla coalizione Basile-De Luca- Germanà

Finalmente si arriva alla conclusione (a meno di sorprese) di una vicenda assurda con un finale a sorpresa: il magistrato Corrado Bonanzinga ha assegnato alla coalizione a sostegno del sindaco di Messina, Federico Basile, il premio di maggioranza grazie al 45,1% dei voti ottenuti dalle sole liste che hanno superato lo sbarramento del 5%. Una decisione che porterà a polemiche e forse a vari ribaltoni se qualcuno decide di fare ricorso ai tribunali amministrativi. Domani, invece, avverrà proclamazione dei consiglieri comunali eletti.

Gli eletti:

Lista “Basile sindaco”

Serena Giannetto, Massimiliano Minutoli, Alessandro De Leo, Giuseppe Busà, Rosaria Di Ciuccio, Antonia Feminò, Cosimo Oteri, Carlotta Previti, Nello Pergolizzi, Dafne Musolino, Giulia Restuccia, Alessandra Calafiore.

Lista “Con De Luca”
Cateno De Luca, Raffaele Rinaldo, Emilia Rotondo, Salvatore Papa, Margherita Milazzo, Raimondo Morteliti.

Lista “Prima l’Italia”
Mirko Cantello, Amalia Centofanti, Giuseppe Villari.

Candidato sindaco non eletto
Maurizio Croce

Lista “Ora Sicilia”
Federica Vaccarino, Giandomenico La Fauci, Dario Zante.

Lista “Fratelli d’Italia”
Dario Carbone, Libero Gioveni, Pasquale Currò.

Lista “Forza Italia”
Nicoletta D’Angelo

“Partito Democratico”
Felice Calabro, Antonella Russo.

Lista “De Domenico Sindaco”
Concetta Buonocore, Giovanni Caruso.

Messina, Lombardo: “grande soddisfazione”

“È grande la soddisfazione nel aver sentito oggi confermare dall’autorevole Presidente del seggio centrale dott. Corrado Bonazinga che alle liste a sostegno del Sindaco Federico Basile è stato assegnato il premio di maggioranza“. È quanto ha dichiarato il presidente del Movimento Sicilia Vera, Giuseppe Lombardo. “Le articolate motivazioni di cui ha dato lettura il Magistrato hanno posto fine a quella ridda di prese di posizione assolutamente infondate che hanno animato il dibattito politico nelle ultime settimane. Credo sia doveroso porgere un sentito ringraziamento al Presidente ed a tutti i componenti del seggio centrale per l’enorme lavoro svolto in questi giorni per porre rimedio ad una serie di errori di trascrizione commessi da vari presidenti di seggio a causa della loro poca o nulla esperienza in materia. Sono convinto che avere 20 consiglieri comunali a sostegno dell’amministrazione Basile rappresenterà uno strumento molto utile a realizzare in modo più celere ed incisivo il programma amministrativo premiato dagli elettori. A tutti gli eletti rivolgo sentiti auguri di buon lavoro”, conclude.

Messina, “Prima L’Italia”: “Sindaco e maggioranza compatti lavoreranno per la città”

“La legge è legge e va applicata, non può essere interpretata”. A dirlo, commentando il risultato finale dello spoglio delle liste per il Consiglio comunale sono il leader messinese di Prima L’Italia, Nino Germanà e la commissaria Daniela Bruno. “Eravamo certi fin dal primo minuto che avremmo avuto il premio di maggioranza – continuano – siamo felici di aver contribuito, insieme a tutta la nostra squadra, a dare alla città il migliore sindaco in assoluto. La città adesso avrà un sindaco ed una maggioranza solida per lavorare su un progetto serio per cambiare il volto della città”.