Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWS

Le mani della ‘Ndrangheta sull’ASP di Reggio Calabria, Bruni: “mandare a casa i corrotti e i collusi”

Le mani della ‘Ndrangheta sull’ASP di Reggio, la nota di Amalia Bruni, candidata alla guida della Regione Calabria

Amalia Bruni, candidata alla guida della Regione Calabria con la coalizione del centrosinistra, “dopo le notizie – riferisce un comunicato del suo ufficio stampa – che vedono coinvolti in inchieste giudiziarie esponenti politici, lancia un appello”. “Naturalmente – afferma Bruni – bisognera’ attendere i riscontri della magistratura, ma ora io dico che dobbiamo lasciarci alle spalle anni di malgoverno e di malaffare. Chiedo a tutti i calabresi onesti, che sono la maggior parte, di riflettere e di imboccare la strada del cambiamento reale perche’ finalmente possiamo ripristinare la legalita’ nella nostra regione. Ora abbiamo l’occasione per farlo, mandando a casa i corrotti e i collusi col malaffare“.

Le mani della ‘Ndrangheta sull’ASP di Reggio Calabria: maxi truffe per mascherine e vaccini, 17 arrestati. Ai domiciliari il consigliere regionale Nicola Paris: tutti i NOMI e i DETTAGLI