Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIASPORT

Pallacanestro Viola, arriva il primo colpo di mercato: ecco il playmaker Amar Balic

Arriva il primo colpo della nuova stagione della Pallacanestro Viola: firmato il playmaker bosniaco Amar Balic ex Monteroni, Costa D’Orlando, Giulianova e Pozzuoli

La Pallacanestro Viola comunica di aver raggiunto un accordo con l’atleta Amar Balic. Il playmaker, classe 1996, ha firmato un contratto annuale che lo legherà al club neroarancio fino al 30 giugno 2022. Primo tassello per la nuova Viola di Coach Domenico Bolignano, che si affida al venticinquenne play bosniaco in cabina di regia. Nonostante la sua giovane età, Balic vanta già diverse esperienze importanti in questa categoria. Cresciuto nelle giovanili del Crubs Rimini, club con il quale ha esordito in Serie B nel 2015, ha poi vestito le canotte di Monteroni, Costa D’Orlando, Giulianova e Pozzuoli nella medesima categoria, sempre con ottimi risultati. Regista di 180cm per 72kg, Amar sa da bravo playmaker come coinvolgere al meglio i suoi compagni. Cestista rapido che ama giocare il pick and roll e con il vizietto del canestro, sa come farsi rispettare anche in difesa.

Amar Balic ha dichiarato: “sono molto contento di giocare per la Viola perché è una piazza storica che merita di ritornare ai piani alti. Un altro dei motivi per cui ho firmato a Reggio Calabria è stata sicuramente la conferma di coach Bolignano che mi ha voluto fortemente e con il quale avrò finalmente il piacere di collaborare. L’augurio è quello di vedere il PalaCalafiore pieno di tifosi il prima possibile, sperando che questo COVID-19 non ci faccia altri scherzi. Non vedo l’ora di cominciare”.