Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIASPORTSPORT HOME

Reggina, Baroni: “qualcuno dei nuovi arrivati sarà titolare, Petrelli indisponibile”. E su Menez…

Tags: Marco BaroniMenezNotizie RegginaRegginaSerie B

Conferenza stampa della vigilia per il tecnico della Reggina Marco Baroni, pronto ad affrontare domani in serata la Salernitana: il punto sulla probabile formazione e gli indisponibili

Reggina di sera. La prima di ritorno è in posticipo per gli amaranto, che ospitano al Granillo la Salernitana domani alle ore 21 (clicca QUI per seguire la diretta del match). Un peso in meno per Baroni, che avrà a disposizione l’intera squadra un’ora dopo la chiusura ufficiale del mercato, quindi senza più distrazioni legate ai soliti rumors di questo periodo. La sessione invernale, infatti, si conclude alle 20, ma fino a domani si registrerà probabilmente qualche altro movimento tra entrate e uscite. Grande curiosità per capire se e chi il tecnico amaranto utilizzerà tra i nuovi arrivi, considerando le assenze per squalifica di Di Chiara e Crisetig e quelle di qualche acciaccato. Queste le parole di Baroni nella conferenza stampa della vigilia.

Reggina, la conta indisponibili per domani: Situm a rischio, e su Delprato e Rivas…

“Domani sarà una partita complicata, giochiamo sempre per i tre punti. Il fatto stesso che la squadra ha sempre fatto delle buone prestazioni, anche a Frosinone per 70 minuti. Nel calcio siamo figli del risultato, ma so che senza prestazioni importanti difficilmente arrivano punti. Abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti e abbiamo uno spirito offensivo. Il calo del secondo tempo va invertito con una migliore tenuta mentale e fisica. Con le cinque sostituzioni devo avere la possibilità di rimanere o cambiare la partite. La squadra non è fatta per restare bassa, c’è da migliorare nella gestione della partita perché un calo ci sta nei novanta minuti. Non servono giocate forzate, si recuperano energie anche tenendo il pallone. Ma non serve cercare alibi, dobbiamo lavorare per migliorarci e avviene passando da queste occasioni. Chi subentra nella ripresa può dare quel qualcosa in più, non voglio sentir parlare di titolari, la rosa è formata da 20 giocatori. Calciomercato? Non voglio parlare molto, c’è ancora qualche giorno, abbiamo fatto delle scelte e siamo andati a cercare in una finestra di trasferimenti difficile. Servono profili giusti e motivati, per il momento sono contento dei nuovi arrivati, si deve andare avanti a testa bassa e lavorare. Da parte mia c’è sempre molta concentrazione, sento tante responsabilità. Chi gioca dei nuovi acquisti? Petrelli si porta dietro una distorsione e ancora non sta bene, non sarà della partita. Crimi e Montalto hanno molte chance di partire titolari. Montalto sta benissimo. Non sono preoccupato per le condizioni degli ultimi arrivati, domani serve una prestazione importante e sono concentrato solo su quello Indisponibili? Domani valuterò alcune situazioni, vedo che andiamo incontro a tante partite ravvicinate, quindi se i calciatori non sono al 100% non scendono in campo. Utilizzerò chi sta meglio dal punto di vista psicofisico. Menez? Ho un rapporto buono con lui, ha un talento che conosciamo. Deve fare di più, lo pretendo perché può aiutare. Mi è piaciuto il suo atteggiamento, è rimasto in partita fino alla fine. Lui è una risorsa per la squadra, dipende da come si pone con i compagni e con l’arbitro”.

Reggina-Salernitana, dove vedere il match di Serie B: info su diretta Tv e live Streaming