Categoria: CALABRIANEWS

Spadola (VV), scritte offensive contro il parroco sui muri

Scritte infamanti, offensive ed ingiuriose sono state lasciate nel corso della notte sui muri di alcune abitazioni del centro storico di Spadola, centro del Vibonese confinante con Serra San Bruno. Nel mirino degli ignoti “imbrattatori” è finito il parroco del paese, don Bruno La Rizza, sacerdote della parrocchia di Santa Maria Sopra Minerva ed al contempo rettore del santuario regionale di Santa Maria del Bosco a Serra San Bruno.

Le scritte sono state prontamente cancellate con dello spray da alcuni operai del Comune per renderle illeggibili in attesa che vengano del tutto ripuliti i muri delle abitazioni. Il sindaco di Spadola, Giuseppe Barbara, dopo aver espresso solidarietà al sacerdote, ha invece annunciato l’imminente installazione nelle vie del paese di alcune telecamere di sicurezza. Sull’accaduto indagano i carabinieri.