Categoria: 1° PIANOCALABRIAEDITORIALINEWS

Serie B: la Reggina c’è, il Granillo pure (FOTO e DATI)

Tags: Reggina

La Reggina c’è, il Granillo pure. Anche se non si direbbe. Dopo i 14.700 spettatori dell’esordio con il Bari, oggi sugli spalti dello stadio erano presenti in 4.700, di cui 3.500 abbonati e 1.200 paganti. Così, ad occhio, sembrerebbe un crollo. Ma in realtà il grande pubblico della prima giornata era “drogato” dallo spettacolo musicale, dalla presentazione delle maglie e dalla serata di festa inaugurale del campionato. Un record assoluto per tutta la serie B di quest’anno, che probabilmente rimarrà imbattuto per gran parte del campionato, fino all’ultima giornata quando si riempiranno gli stadi delle squadre che vedranno materializzarsi la promozione in serie A.
Se contestualizziamo i 4.700 spettatori di oggi sulla realtà degli ultimi anni a Reggio, ci rendiamo conto che si tratta di un’ottima base da cui partire. Nella scorsa stagione, ad esempio, il record assoluto per il Granillo è stato di 4.500 presenti nel derby contro il Crotone. La media fu di 3.350 spettatori. Persino due anni fa, dopo l’entusiasmo dei playoff della stagione precedente e con un inizio straripante con Breda, la media stagionale fu di 4.600 presenti. Meno di oggi. Adesso siamo alla seconda giornata e partiamo da 4.700, che potranno solo aumentare se la squadra continuerà a vincere. La Reggina ha dimostrato di esserci nonostante le assenze pesanti e ha ottenuto una bella vittoria, difficile e frutto del coraggio del mister che pur di recuperarla ha mandato in campo 4 punte. La squadra c’è. Ma non è sola. C’è anche il Granillo.