Categoria: NEWSPALERMOSICILIA

Sicilia, Musumeci attacca: “ddl antiparentopoli è una beffa”

Nello Musumeci

Mentre i siciliani chiedono alla politica trasparenza e sviluppo, il governo Crocetta risponde col fumo negli occhi di una legge-beffa per nascondere la paralisi socio-economica a cui e’ stata condannata l’Isola“. Lo ha dichiarato Nello Musumeci, presidente della Commissione Antimafia all’Assemblea regionale siciliana, commentando il via libera di Sala d’Ercole al ddl antiparentopoli. “Un testo modificato nove volte in due settimane – ha aggiunto -, un testo che cancella ogni iniziale riferimento alla parentela, un testo che rinvia i suoi modesti effetti alla prossima legislatura e’ solo offesa alla sete di pulizia che emerge dalla societa’ nei confronti della classe politica dirigente. Per questo, il nostro Gruppo non ha dato il voto favorevole” ha concluso Musumeci.