Torna Xenia Book Fair, la rassegna letteraria internazionale di Reggio Calabria che unisce popoli e culture

Reggio Calabria, la Leonida Edizioni di Domenico Polito si fa portavoce di un modo di intendere la cultura che non conosce confini, che unisce popoli e tradizioni differenti

StrettoWeb

Conto alla rovescia per la città calabrese affacciata sullo Stretto che diventerà scenario di una delle rassegne letterarie culturali più attese dell’Estate Reggina: Xenia Book Fair. La Leonida Edizioni di Domenico Polito si fa portavoce di un modo di intendere la cultura che non conosce confini, che unisce popoli e tradizioni differenti; il sodalizio reggino che da tempo ha assunto lo status di Casa Editrice di media grandezza, ha avviato un prolifico rapporto di collaborazione e interscambio culturale con due paesi dell’estremo Est europeo: Georgia e Armenia. La collaborazione si è tradotta in progetti concreti materializzati attraverso il fattivo sostegno delle rispettive ambasciate.

Ad inaugurare l’evento presso il Circolo di Tennis Rocco Polimeni saranno presenti durante le serate del 31 luglio e dell’1 agosto Ezio Privitera (Circolo Tennis Rocco Polimeni), il sindaco della Città metropolitana di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, Domenico Polito (Leonida Edizioni), Stefano Iorfida (Associazione culturale Anassilaos), gli scrittori Bruno Laganà e Achille Concerto, Salvatore Timpano (A.I. Parc) Andrea Calabrese (Associazione Musicale “La nuova verdi”). Tra gli ospiti presenti spiccano Valeria di Felice, editrice e importante referente culturale della letteratura araba, gli scrittori georgiani Dato Magradze, Dalì Tedoradze, Saba Okujava e Mariam Tskhvedadze, la scrittrice ucraina Indira Yakovenko e la scrittrice russa Anastasia Igovevna Strokina.

Garantita la presenza di figure istituzionali dei paesi del territorio transcaucasico, tra questi il Vicepresidente Commissione istruzione, Cultura e Sport Regione Adjara Irakli Chavleishvili, il Responsabile Dipartimento Cultura Regione Adjara Tea Tchanturischvili, l’ambasciatrice plenipotenziaria della Repubblica d’Armenia presso la Repubblica Italiana S.E. Tsovinar Hambardzumyan, prevista la partecipazione del sindaco di Sant’Alessio in Aspromonte Stefano Calabrò e del professor Giuseppe Bombino dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. La presentazione del terzo volume su Yeghische Charents (Leonida Edizioni) e la cerimonia di premiazione della terza edizione del premio letterario internazionale “Xenia Book Fair” impreziosiranno la serata del primo agosto.

L’evento sarà intervallato dallo show del comico Pasquale Caprì con Benvenuto Marra. La Manifestazione sarà seguita dalle telecamere di “Eclipse due come voi”, a cura di Carlo Arnese e Nicoletta Marra.

 

Condividi