Trasporti gratis per le forze dell’ordine, un sindacato scrive a Occhiuto per rinnovare la convenzione

La nota del Segretario Generale del SIULCC Sebastiano Calabrò che chiede al Governatore della Calabria Occhiuto di rinnovare la convenzione

StrettoWeb

Il Segretario Generale del SIULCC Sebastiano Calabrò chiede al Governatore della Regione Calabria Roberto Occhiuto di rinnovare la convenzione che prevedeva alle Forze di Polizia di viaggiare gratuitamente sui mezzi dei trasporti pubblici in Calabria.

“La convenzione in esame rappresenta il giusto interesse degli amministratori della Regione Calabria verso gli operatori delle Forze di Polizia che, con la loro presenza, garantiscono sicurezza ed assicurano immediata assistenza, sempre pronti in contesti particolari quali quelli ad alta concentrazione di utenti”. Lo afferma in una nota il Segretario Generale del SIULCC Sebastiano Calabrò.

“Il SIULCC, sempre attento alle problematiche delle donne e degli uomini delle Forze dell’ordine, rappresenta la necessità del rinnovo della predetta convenzione che nel caso contrario porterebbe gli operatori di polizia a percepire una scarsa attenzione verso questa opportunità che tutela non solo i passeggeri ma anche il personale di bordo”.

Condividi