Reggio Calabria: l’UOC di Nefrologia del GOM si aggiudica il finanziamento per due progetti del PNRR

Il primo progetto, il cui acronimo è “EXACT ckd”, è stato presentato in collaborazione con l’Università degli Studi di Ferrara

StrettoWeb

L’UOC di Nefrologia abilitata al trapianto del G.O.M., diretta dalla Prof.ssa Francesca Mallamaci, è risultata vincitrice di due progetti di ricerca finanziati nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Il primo progetto, il cui acronimo è “EXACT ckd”, è stato presentato in collaborazione con l’Università degli Studi di Ferrara e ha come obbiettivo di studiare l’effetto di un programma di esercizio fisico a bassa intensità sulla performance fisica e sugli outcome clinici nei pazienti con malattia renale cronica.

Il secondo progetto, dal titolo “Lung Ultrasound (US) Guided Treatment of Heart Failure in Patients With Stage 3b-5 CKD Patients (LUST 2 TRIAL)”, è stato presentato in collaborazione con l’UOC Nefrologia e Dialisi dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta e l’IFC-CNR di Reggio Calabria.

LUST 2, uno studio randomizzato internazionale condotto su pazienti adulti con insufficienza renale cronica (stadio 3b-5) e scompenso cardiaco, valuterà l’efficacia di una strategia di trattamento guidata dalla misurazione ecografica dell’acqua polmonare  sugli outcome clinici in questa popolazione.

Come è  noto, i progetti approvati dal PNRR sono ritenuti di alta valenza scientifica, per tale motivo la Direzione del G.O.M. esprime soddisfazione e ringrazia la U.O.C. Nefrologia per l’eccellente lavoro svolto.

Condividi