Reggio Calabria, il saluto dell’Amministrazione comunale ai dipendenti di Castore del settore idrico

Reggio Calabria, a palazzo San Giorgio il saluto dell’Amministrazione comunale ai dipendenti di Castore del settore idrico che, con il cambio di competenza sul settore, stanno affrontando la transizione in Sorical

  • lavoratori castore sorical - idrico 1
  • lavoratori castore sorical - idrico 1
/
StrettoWeb

A palazzo San Giorgio il saluto dell’Amministrazione comunale di Reggio Calabria ai dipendenti di Castore del settore idrico che, con il cambio di competenza sul settore, stanno affrontando la transizione in Sorical. Un saluto dai toni informali è stato condiviso dal sindaco Giuseppe Falcomatà, dal vicesindaco Paolo Brunetti, dagli assessori Domenico Battaglia, Carmelo Romeo, Elisa Zoccali, dal presidente del consiglio Enzo Marra e dai consiglieri Franco Barreca e Francesco Sera.

Nel corso dell’incontro il sindaco ha ringraziato gli operatori per il loro senso di responsabilità e l’abnegazione con la quale hanno sempre lavorato al servizio della collettività reggina. La storia di Castore è stata una sfida complessa che l’Amministrazione ha raccolto dal 2014 – hanno affermato i rappresentanti di Palazzo San Giorgio – e che ora, tappa dopo tappa, ha raggiunto una prospettiva stabile. Il nuovo traguardo potrà garantire un futuro di crescita ai dipendenti. Sulla centralità della società in house Castore hanno investito prima l’Amministrazione comunale e, successivamente, la Città metropolitana. Un passaggio a Sorical che accrescerà la dignità lavorativa dei dipendenti e continuerà a garantire alla città un servizio all’altezza delle aspettative.

Condividi