Il plurilaureato reggino Gennaro Cortese eletto Consigliere Nazionale U.F.A.IT.: prima volta per un calabrese

Gennaro Cortese, il plurilaureato reggino, eletto nel Consiglio Nazionale dell’Associazione U.F.A.IT. (Ufficiali Forze Armate Italiane)

StrettoWeb

Nella giornata di domenica 19 maggio, nello splendido e sontuoso edificio della Casa dell’Aviatore in Roma, si è tenuta la prima Assemblea Nazionale dell’Associazione U.F.A.IT. (Ufficiali Forze Armate Italiane), militari che abbiano svolto il servizio col grado di Ufficiale in una delle Forze Armate italiane o della Guardia di Finanza, in servizio attivo o in congedo, provenienti dalle Accademie militari, dalle Scuole di Complemento, dai Ruoli Speciali, dai Concorsi a Nomina Diretta e dalla Riserva Selezionata.

L’assemblea è stata convocata dai soci fondatori, per eleggere il Presidente Nazionale ed i suoi Consiglieri Nazionali. In un cordiale e distensivo clima di patriottismo e spirito di appartenenza, Presidente Nazionale è stato eletto Pierluigi de Meo. Eletto Consigliere Nazionale il Presidente della sezione U.F.A.IT. di Reggio Calabria e Presidente della Delegazione Calabria, Gennaro Cortese, risultando il primo degli eletti, ottenendo così un notevole e prestigioso successo.

“Dopo una breve presentazione di ogni candidato, Cortese dal canto suo ha ottenuto oltre i voti della delegazione Calabria, naturalmente dati per scontati, anche quelli di altre delegazioni del territorio nazionale. Nel suo intervento, con l’umiltà, la signorilità e la personalità che lo contraddistinguono, ha messo in evidenza alcuni aspetti della sua vita professionale, non sottovalutando l’impegno a gestire l’associazione secondo obiettivi e modalità che il sodalizio si propone. Ciò ha fatto breccia nella valutazione degli elettori che hanno apprezzato le qualità e l’onestà di pensiero ed intellettuale del candidato Cortese, tributandogli quanto meritato”, si legge in una nota.

“Complimenti, dunque, al Ten. Cortese per la sua elezione e buon lavoro in seno all’Associazione sia Nazionale che locale. L’Associazione persegue tante attività tra cui quella di promuovere ed incoraggiare i valori della difesa e sicurezza della Patria, la fedeltà alle istituzioni democratiche, rafforzando i vincoli di solidarietà tra il mondo militare e la società civile”, si chiude la nota.

Condividi