Locri, gli studenti del Liceo Zaleuco a Gerace per l’Anniversario della Polizia di Stato

I ragazzi del Liceo Scientifico Zaleuco di Locri presenti a Gerace per il 172° anniversario della Polizia di Stato

StrettoWeb

Una giornata formativa, per i ragazzi delle quinte classi del Liceo Scientifico Zaleuco di Locri, guidato dalla Dirigente Carmela Rita Serafino che, nella mattinata del 9 Aprile, si sono recati a Gerace, accompagnati dai docenti Monica Scoleri, Marisa Saccà, Fortunata Palermiti, Rossella Fontana, Maria Francesca Piacente, Totino Luisa, per partecipare alla prima delle due giornate, dedicate al 172° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.

Quest’anno la scelta è ricaduta su una location di tutto rispetto, come cornice alla ricorrenza: Gerace, che, con le sue forti radici storiche, coglie al meglio l’anima di questo corpo di sicurezza, che vanta nomi illustri, che si sono distinti nell’esercizio della loro funzione, spesso a costo della vita. La giornata, dedicata alle scuole del territorio, ha visto diversi stand, posizionati dalla Basilica Cattedrale verso la Piazza delle Tre Chiese. Negli stand diverse dimostrazioni con attrezzature e mezzi di reparto delle specialità della Polizia di Stato: mezzi e strumentazioni specifiche della Stradale, del V Reparto Volo, del XII Reparto Mobile, del Centro Operativo di Sicurezza Cibernetica, della Ferroviaria del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica per la Calabria di Reggio Calabria.

Tutte specialità operative della Polizia di Stato, che operano nella provincia reggina, al servizio della collettività, con l’unico obiettivo di assicurare i massimi livelli di sicurezza e legalità. In concomitanza è stata svolta un’attività informativa, rivolta, principalmente, alla prevenzione, alle truffe, ai soggetti vulnerabili e contro la violenza di genere. Quindi, un’attività di comunicazione rivolta alle nuove generazioni, che ha permesso di rispondere alle loro curiosità, anche riguardo alle procedure, per l’ingresso nella famiglia della Polizia di Stato. E’ auspicabile che dopo aver discusso di diritti, appare necessario, se non indispensabile, educare le nuove generazioni all’adempimento dei doveri.

Di conseguenza è necessario far comprendere loro che al diritto all’Istruzione, corrisponde il dovere di studiare; al diritto alla Salute, corrisponde il dovere di non farsi male, facendo uso di droghe o di alcool; al diritto al Lavoro, corrisponde il dovere di svolgere con onestà, perizia e diligenza; al diritto alla Sicurezza, corrisponde il dovere di collaborare con le Istituzioni. Una società sana, civile, giusta ed onesta, deve fondare le proprie radici sui seguenti valori: merito, equità, lavoro, giustizia, onestà, solidarietà e rispetto per se, per gli altri e per il bene comune.

Durante la giornata sono stati presenti i poliziotti della Squadra a cavallo, provenienti dalla Questura di Palermo, i poliziotti della Squadra Cinofili, accompagnati da Lisa, la cagnolina, adottata dalla Questura di Reggio Calabria, presso il canile municipale, e l’Associazione “Donatori Nati” della Polizia di Stato. I festeggiamenti, per l’anniversario sono continuati anche giorno 10 Aprile, alla presenza di alte cariche militari, politiche e religiose. Bella e interessante opportunità, che il Liceo Zaleuco ha dato ai suoi ragazzi, dando all’attività un risvolto orientativo, per dare una possibilità in più di scelta sul proprio futuro. “La più grande qualifica, per essere un buon ufficiale di polizia, è avere un alto grado di intelligenza emotiva”.

Condividi