Delianuova, le iniziative dell’Associazione N. Spadaro con l’orchestra Scerra

Le iniziative dell'Associazione Nicola Spadaro di Delianuova in merito alla formazione dei giovani dell’Associazione e dell’Orchestra "G. Scerra"

StrettoWeb

L’Associazione Nicola Spadaro comunica che in questi giorni saranno realizzati significativi interventi riguardanti la formazione, l’attività concertistica e la promozione culturale dei giovani dell’Associazione e dell’Orchestra “G. Scerra”, con l’obiettivo di metterli nelle condizioni di potersi confrontare con Maestri di chiara fama per migliorare il proprio bagaglio musicale e culturale.

Nel recente passato, infatti, gli studenti hanno avuto modo di rapportarsi con i Maestri Johan De Meey, i Gomalan Brass Quintet, Fulvio Creux e Dennis Chambers, oggi avranno modo di interloquire con il Maestro Otto M. Schwarz, noto compositore e direttore d’orchestra austriaco, che, seguito, nella qualità di interprete, dal nostro Domenico Gioffrè, li guiderà lungo i seguenti percorsi:

  • Venerdì 12 c.m. curerà una Master Class in Direzione d’orchestra, nell’auditorium dell’Associazione, indirizzata a giovani musicisti, interni ed esterni, centrata sul confronto del sistema bandistico calabrese con gli analoghi sistemi europei e, musicalmente, si soffermerà su brani composti dallo stesso maestro: Nostradamus, Troy, The Secret of the White Rose, ecc.
  • Sabato 13 c.m., sempre sul terreno della formazione ed in preparazione del Concerto al Teatro “Manfroce” di Palmi curerà le prove con i ragazzi dell’Orchestra di Fiati “G. Scerra” soffermandosi su musiche originali per banda e particolarmente sulle sue composizioni;
  • Domenica 14 c.m., ore 18:00, Concerto al Cine Teatro “N. Manfroce” di Palmi, diretto dallo stesso Maestro Otto M. Schwarz e dal Maestro Gaetano Pisano. L’evento, programmato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale della stessa Città, è indirizzato agli amanti della musica originale per banda e, con ingresso libero, è aperto a tutta la cittadinanza.

Le parole del Maestro Otto M. Schwarz

In una nota indirizzata ai ragazzi dell’Orchestra di Delianuova il Maestro Otto M. Schwarz, invitandoli ad impegnarsi nel loro lavoro, ha detto “alcune opportunità che ho incontrato sulla mia strada sono sorte quasi per caso. Ma il mio successo si basa fondamentalmente sulla diligenza e su due decenni di lavoro appassionato. Al giorno d’oggi, le mie composizioni vengono eseguite in tutto il mondo, anche nei luoghi più remoti, che ancora trovo difficili da comprendere”.

Moltissimi sono stati i premi che gli sono stati attribuiti e notevole è stata la sua produzione nella qualità di compositore: nella pubblicità, nelle colonne sonore e nei jingle per le principali reti televisive. In collaborazione con rinomati editori internazionali i suoi CD vengono riprodotti e venduti in oltre 80 paesi in tutto il mondo.

Le opere che lo hanno reso celebre

Certamente l’attività che lo ha reso celebre è stata quella della musica da film, con colonne sonore per produzioni cinematografiche internazionali, che gli hanno permesso di realizzare significative collaborazioni: Horst Tappert, Herz ohne Krone (Cuore senza corona) e Franco Nero, Die achte Todsünde (Gli otto peccati capitali) e Das Todeskarussell (La giostra della morte). Annas zweite Chance (Anna’s Second Chance) è stato insignito del premio Diva 2009 per la produzione cinematografica tedesca più vista (02.01.2009, ARD, 7,44 milioni di spettatori). Opere come Nostradamus, Il giro del mondo in 80 giorni, Fragon Fight, Man in the Ice, Bonaparte e molte altre vengono eseguite con successo in tutto il mondo.

Infine, accanto a questi interventi, venerdì 19 c.m. nell’Auditorium Vocisano di Delianuova, l’Associazione Nicola Spadaro, d’intesa con l’Istituto Comprensivo di Delianuova, proporrà il Convegno sul tema “Cittadinanza digitale per cambiare musica con strumenti nuovi”, curato con il Centro operativo per la sicurezza cibernetica della Polizia postale della Calabria”.

Condividi