Presunta aggressione al Sindaco di Cittanova, la solidarietà del primo cittadino di Siderno

Il Sindaco di Siderno, Mariateresa Fragomeni, esprime solidarietà al collega di Cittanova dopo una presunta aggressione

StrettoWeb

“Profondamente turbati nel venire a conoscenza dell’aggressione che ha visto Francesco Cosentino, Sindaco di Cittanova, protagonista in circostanze tanto deplorevoli. In qualità di primo cittadino di Siderno, e ancor di più come collega e amica, desidero esprimere la mia più sentita solidarietà personale e istituzionale”. Così, in una nota, il Sindaco di Siderno, Mariateresa Fragomeni, esprime solidarietà al collega di Cittanova Francesco Cosentino, vittima di una presunta aggressione.

“Atti di questa natura – continua Fragomeni – sono atti contro la collettività tutta, contro i principi democratici e contro quei valori di dialogo e rispetto che come sindaci ci impegniamo a difendere ogni giorno nell’esercizio delle nostre funzioni. La sicurezza e l’integrità dei rappresentanti del popolo sono pilastri imprescindibili per il corretto funzionamento delle nostre libere società”.

“Certa che le autorità competenti faranno piena luce sull’accaduto, nel frattempo, mi preme esprimere vicinanza, assicurando che Cosentino non sarà solo in questo difficile momento: la comunità di Siderno si stringe attorno a lui e ai suoi cari con affetto e stima. Siderno si rende disponibile per qualsiasi supporto o iniziativa che possa simboleggiare la nostra comune condanna di ogni forma di violenza e il sostegno alla libera e pacifica attività politica. Auguro a Francesco un sereno proseguimento nel suo prezioso lavoro al servizio della comunità”, conclude Fragomeni.

Condividi