Reggio Calabria, buone notizie per i dipendenti della Città Metropolitana: siglato contratto decentrato

Reggio Calabria, siglato in via definitiva il contratto decentrato 2023 dalla CISL-Fp territoriale in primis e successivamente dalla Fp-CGIL

StrettoWeb

“Stamattina, convocati dal presidente della delegazione trattante, hanno firmato il contratto decentrato – in via definitiva – il segretario generale della CISL Fp territoriale Enzo Sera, Adolfo Romeo delegato, Felice Foti segr.az., Daniela de Blasio, Elena Festa, Biagio Milano, Mario Marino/RSU. Ciò consentirà ai dipendenti della Metrocity di usufruire di tutti gli istituti contrattuali previsti dal CCNL 19/21 a partire dal mese di aprile c.a. con l’applicazione delle differenziali economiche e Peo 2023″. Con questa nota stampa il delegato Adolfo Romeo annuncia l’importante novità.

“Lo stesso contratto è stato firmato assieme alla CISL fp da Pasquale Gattuso del sindacato autonomo Csa. Si è appreso poi dell’avvenuta firma anche del Segretario generale della Fp-CGIL Francesco Callea e dei componenti RSU Domenico Fanti, Leonini, Cilione, Martino. Per l’Ente ha firmato il Contratto il Dirigente Fabio Nicita su delega avuta per decreto, coadiuvato dalla dott.ssa Ignazia Laganà responsabile del Servizio giuridico del personale. Buone notizie, assunte da fonti autorevoli, riguardano gli operatori part-time od orario parziale per il loro completamento orario, cui la CISL-fp si è sempre battuta”, si chiude la nota.

Condividi