Di rabbia e Rabiot: pazzo 4-2 alla Sampdoria, la Juve vede l’Europa | CLASSIFICA

La Juventus supera 3-2 la Sampdoria dopo una rocambolesca rimonta dei blucerchiati: decisiva la doppietta di Rabiot

StrettoWeb

Dal tribunale alla tribuna, la Juventus mette da parte la questione relativa alla carta Covisoc e prova a ‘cancellare’ la penalizzazione sul campo, in attesa di un possibile ribaltamento di fronte sul piano legale. E i risultati sembrano nettamente migliori sul rettangolo verde.

Per i bianconeri un netto 4-2 alla Sampdoria vale la 5ª vittoria nelle ultime 6 gare, 15 punti come quelli tolti per il caso plusvalenze: se la penalizzazione venisse revocata, i bianconeri sarebbero secondi, da soli, dietro il Napoli.

Ben 4 reti nel primo tempo. Bremer e Rabiot portano i bianconeri sul doppio vantaggio, ma nel giro di 1 minuto la Sampdoria trova un incredibile pareggio con Augello e Djuricic. Nella ripresa la doppietta di Rabiot riporta avanti i bianconeri: il Var non trova irregolarità su un possibile tocco di braccio. Nel finale Soulè arrotonda il punteggio segnando il suo primo gol in Serie A.

Unica nota negativa? Vlahovic ancora a secco. Il bomber manda sul legno un calcio di rigore e continua il suo momento negativo. Ma per la Juve sono comunque 3 punti pesanti: la zona Europa dista appena 4 punti.

Classifica Serie A

  1. Napoli 68
  2. Inter 50
  3. Lazio 49
  4. Milan 47
  5. Roma 47
  6. Atalanta 42
  7. Juventus 38
  8. Torino 37
  9. Bologna 36
  10. Udinese 35
  11. Fiorentina 34
  12. Monza 33
  13. Sassuolo 33
  14. Empoli 28
  15. Lecce 27
  16. Salernitana 25
  17. Spezia 24
  18. Verona 19
  19. Cremonese 12
  20. Sampdoria 12
Condividi