Opportunità europee per il rilancio della Calabria | DETTAGLI

Next Generation EU, Bilancio UE e BEI: Opportunità europee per il rilancio della Calabria

StrettoWeb

Nel quadro delle attività di informazione sull’utilizzo dei fondi comunitari, l’Ufficio del Parlamento europeo organizza, in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea e la Regione Calabria, un evento di confronto con gli attori istituzionali, economici e sociali sulle opportunità per la Calabria.

Al fine di favorire la ripresa post covid e la coesione sociale e territoriale, l’Unione Europea ha stanziato fondi senza precedenti, tra questi i fondi di Next Generation EU, attuati nel PNRR italiano, quelli del bilancio pluriennale 2021/2027 e le linee di credito della BEI.

L’evento del 2 dicembre diventa, quindi, un’occasione per far conoscere a cittadini e imprese l’utilizzo di questi fondi e massimizzarne l’impatto sul tessuto economico e sociale calabrese, rafforzare la crescita sostenibile e l’innovazione, con attenzione alla transizione energetica e digitale, alle infrastrutture di rete, alla formazione, allo sviluppo rurale, alla ricerca e all’innovazione.

Interverranno, tra gli altri, la vicepresidente del Parlamento europeo Pina Picierno (in video intervento) il ministro per gli affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il PNRR Raffaele Fitto (video intervento), la vicepresidente della Banca Europea per gli Investimenti Gelsomina Vigliotti e i parlamentari europei Denis Nesci (ECR-FdI), Laura Ferrara (NI-M5S), Lucia Vuolo (PPE-FI, video intervento) e Valentino Grant (ID-Lega, video intervento).

I lavori saranno aperti da Filippo Mancuso, presidente del consiglio regionale della Calabria, e chiusi dal presidente della Regione Roberto Occhiuto.

Dove? Sala Verde, Cittadella Regionale – Viale Europa, Località Germaneto, Catanzaro

Quando? Venerdì 2 dicembre, dalle ore 15.00

Condividi