Rende: minaccia di darsi fuoco per chiedere il pagamento degli stipendi arretrati

StrettoWeb

UOMO MINACCIA DARSI FUOCO DAVANTI SEDE AGENZIA ENTRATE ROMAUn operaio ha minacciato di darsi fuoco a Rende per chiedere il pagamento degli stipendi arretrati. La protesta e’ stata attuata davanti alla sede degli uffici amministrativi della Valle Crati, la societa’ che si occupa della gestione dei rifiuti. L’operaio ha attuato la protesta utilizzando una bottiglia con del liquido infiammabile. Sono posto sono intervenuti carabinieri e polizia che sono riusciti a convincere l’uomo a non mettere in pratica il suo intento.

Condividi