Una “menzione speciale” per l’orafo crotonese Michele Affidato

StrettoWeb

Gli aveva dato appuntamento prima della sua presenza al Festival di Sanremo dove ha realizzato il premio per “Viva l’Italia nel Mondo”, il riconoscimento per la canzone italiana più bella e conosciuta  nel mondo.

Si sono ritrovati, stamattina nella sala Giunta del Comune di Crotone: il Sindaco Peppino Vallone e l’orafo crotonese Michele Affidato, autore della prestigiosa opera apprezzata anche a livello internazionale.

Confesso che quando ho sentito Gianni Morandi aprire il festival con la parola “Crotone” riferita al nostro Michele, mi sono emozionato” ha dichiarato il sindaco Peppino Vallone

Gli avevamo augurato in bocca al lupo prima della partenza” ha aggiunto Vallone “e gli avevamo detto che lo aspettavamo al suo ritorno. Oggi è con noi per ricevere il ringraziamento della sua città”.

“Michele non si è fatto apprezzare solo a Sanremo ma con le sue opere ha conquistato importanti platee nazionali ed internazionali portando sempre nel cuore la sua Crotone. Per questo lo ringraziamo, anche per aver voluto restare nella sua città e contribuito, con la sua arte, a portare in alto il nome di Crotone” ha proseguito il Sindaco

Per tutti questi motivi abbiamo ritenuto formalizzare, quale segno di riconoscenza dell’intera comunità, il plauso per la meritoria attività svolta da Michele con elevata professionalità

Grazie di cuore Michele” ha detto il Sindaco consegnando all’orafo Affidato la copia della delibera adottata dalla Giunta Comunale che prevede per lui una menzione speciale. Un provvedimento che resterà negli annali delle delibere di giunta adottate dal Comune di Crotone.

Un istituto, quello della menzione speciale, voluto dall’amministrazione Vallone e che intende sottolineare l’opera meritoria di quei concittadini che si distinguono nell’ambito produttivo, sociale, del volontariato che attraverso la propria attività apportano importanti contributi allo sviluppo ed all’immagine del territorio della città di Crotone.

Molto emozionato Michele Affidato che ha voluto ringraziare il sindaco e la città: “sento che Crotone mi vuole bene. Un affetto che ricambio in ogni occasione attraverso la mia arte”

Presenti con il Sindaco Vallone anche gli assessori comunali Claudio Perri, Manuela Asteriti, Anna Melillo e Piero Cotronei

Condividi