Reggio: uomo arrestato per minacce e violenze a una donna

StrettoWeb

Al termine di una complessa attività investigativa condotta dalla 3^ Sezione – Reati contro la Persona, in danno di Minori e Reati Sessuali –
ha eseguito, in data odierna, l’Ordinanza di Applicazione di Misura Cautelare in Carcere, emessa dal Tribunale di Reggio Calabria nei confronti di GATTO Paolo, classe ’61, reggino pluripregiudicato, resosi responsabile del reato di atti persecutori e danneggiamento, nei confronti di S.A.
In particolare, lo stalker, in diverse circostanze, con condotte reiterate, ha sottoposto la donna a continui atti di violenza, molestandola, ingiuriandola e minacciandola, cagionandole un perdurante stato d’ansia, turbando il suo equilibrio-psicofisico, e costringendola ad abbandonare la propria abitazione e la città di RC.
L’indagato, nell’ambito di un medesimo disegno criminoso, si è reso, altresì, responsabile del danneggiamento dell’autovettura della vittima, colpita con una sbarra di ferro e con alcune pietre.
L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria, a disposizione dell’ A.G.

Condividi