Olio e vino di qualità: la Calabria continua ad essere grande protagonista del “Vinitaly 2012” di Verona

StrettoWeb

Proseguono le iniziative organizzate dalla Regione e da Unioncamere al Vinitaly 2012 in fase di svolgimento a Verona. Lo stand della Calabria organizzato dai tre assessorati: Agricoltura, Internazionalizzazione e Attivita’ Produttive – informa una nota – grazie anche alle creazioni culinarie proposte dal consorzio Assapori, e’ tra i piu’ frequentati ed apprezzati, soprattutto per via degli assaggi guidati tra vino e cibo, con l’utilizzo dei prodotti agricoli tipici della regione. Presso il padiglione Sol (salone internazionale dell’olio extravergine) la Calabria ha presentato le grandi eccellenze del comparto, con numerosi momenti di degustazione ed illustrazioni delle qualita’ delle produzioni regionali che hanno esaltato la tipicita’ di un olio extravergine d’oliva su cui la Regione punta decisamente per rilanciarlo in maniera adeguata. Nello stand del vitivinicolo, alla presenza del Presidente dell’Associazione ”Citta’ del Vino” Paolo Benvenuto, e’ stato successivamente presentato l’XI concorso enologico internazionale ”la selezione del Sindaco”. L’evento si svolgera’ per la prima volta in Calabria, al Centro Agroalimentare di Lamezia, dal 25 al 27 maggio 2012 per poi spostarsi nel Comune di Acri, il 2 giugno, dove si terra’ la proclamazione dei vincitori. La manifestazione rientra tra gli eventi promossi anche dalla Regione Calabria e che ha caratterizzato gli appuntamenti del Vinitaly 2012. Nel corso della decima edizione de ”la selezione del Sindaco”, svoltasi a Benevento, sono intervenuti circa 1.400 produttori provenienti da tutto il Mondo. Nel corso della presentazione e’ intervenuto anche l’Assessore regionale all’Agricoltura e Forestazione Michele Trematerra, il quale ha dichiarato: ”e’ un evento che qualifica ulteriormente l’enologia calabrese perche’ valorizza il territorio e le piccole produzioni di qualita’. Sono particolarmente lieto che tale evento si possa svolgere in Calabria, si tratta di un gesto d’attenzione da parte di ”Citta’ del Vino’ che vuole valorizzare le nostre produzioni regionali”. In Calabria, aderiscono all’associazione, fra gli altri, i Comuni di Cosenza, Ciro’ Marina, Melissa, Bianco, Verbicaro, Saracena, Frascineto e Casignana.

Condividi