Messina, pescatori dispersi nello Stretto: sub setacciano le acque del mare

StrettoWeb

Si stanno concentrando in queste ore su una zona ben delimitata le ricerche di due pescatori di Piano Torre, Nicola Pirrella, 61 anni, e Nicolo’ Bonarrigo, 75 anni, di cui non si hanno notizie da mercoledi’ scorso, quando erano partiti da Rodia con la loro barca a motore. I mezzi della Capitaneria di porto stanno scandagliando il tratto di mare antistante Capo Rosocolmo, nei pressi del promontorio, direzione Messina. Sul posto una squadra di sub che sta setacciando i fondali. La zona e’ stata individuata, spiega La Guardia costiera di Milazzo, sulla base delle valutazioni relative alle condizioni meteo e alle correnti. Contemporanemante, si continua a perlustrare l’area dello Stretto, anche con l’ausilio di un Atr.

Condividi