Il Consiglio nazionale di Arcigay ha scelto la città di Palermo come sede nazionale del Pride 2013

StrettoWeb

Il Consiglio nazionale di Arcigay, concluso ieri a Bologna, ha ufficializzato la candidatura di Palermo a sede nazionale del Pride 2013, accogliendo all’unanimita’ la proposta del comitato Palermo pride. La candidatura, che dovra’ essere sottoposta al movimento LGBT nazionale, e’ il frutto del lavoro svolto negli ultimi 3 anni da Arcigay, Articolo Tre, Famiglie Arcobaleno e dagli altri componenti del coordinamento Stop Omofobia, dal comitato Palermo pride e dai volontari e le volontarie che hanno realizzato i Pride precedenti. A Palermo e’ nato il primo circolo Arcigay d’Italia, e’ le citta’, prima ancora della nascita di Arcigay, ha avuto un ruolo centrale nell’iniziativa e nell’elaborazione del Fuori. Il primo Pride nel capoluogo siciliano si e’ tenuto nel 2010, e si e’ ripetuto l’anno scorso con oltre ventimila presenze.

Condividi