Cosenza. Esplosione per fuga di gas, due feriti gravi

StrettoWeb

Due persone, Angelo Adriano, di 39 anni, ed il cognato, Giancarlo Roccanova, di 37, sono rimaste ferite in modo grave a Marano Marchesato nell’esplosione provocata da una fuga di gas nell’appartamento in cui si trovavano insieme ad altri familiari. Altre due persone, che erano nella stessa casa, sono rimaste ferit, ma in modo meno grave. Adriano e Roccanova sono stati ricoverati con prognosi riservata nell’ospedale di Cosenza per ustioni in varie parti del corpo.

Condividi