Tempeste di fulmini, trombe d’aria, stelle cadenti e l’Etna in eruzione: ma che spettacolo! Tutte le foto

StrettoWeb

Ma che spettacolo, la natura, nelle ultime ore: una violenta ondata di freddo e maltempo sta colpendo l’Italia, e anche se al sud non è ancora entrata nel vivo (le ore più fredde e perturbate saranno le prossime, tra il pomerggio/sera di domenica e la mattinata di lunedì), determina già fenomeni meteo particolarmente estremi con forti temporali e violente raffiche di vento. Particolarmente suggestive sono le tempeste di fulmini e saette nelle ore notturne. Il maltempo ha provocato anche fenomeni affascinanti nelle ore diurne, con bellissime nubi temporalesche nei cieli Calabro-Siculi e una straordinaria tromba marina nelle acque di Giardini Naxos, nel Messinese Jonico.
Contemporaneamente ha eruttato l’Etna, dando vita a uno scenario mozzafiato, mentre ieri sera s’è verificata l’attesissima tempesta di stelle cadenti, le draconidi.

Le immagini riescono, meglio di ogni parola, a raccontare tutto ciò:

Condividi