fbpx

Reggio Calabria, gli avvocati Adele Pedà e Francesca Romeo in Polizia per la denuncia dopo il ricorso

18/01/2022

La sentenza del TAR di Reggio Calabria, che stamani ha accolto il ricorso presentato dagli avvocati Adele Maria Pedà e Francesca Romeo in rappresentanza di un gruppo di genitori, ha scatenato una vera e propria barbarie: gli 'mpanicati del Covid, quelli che "mio figlio lo tengo chiuso in casa dal 20 dicembre per non farlo contagiare", quelli che da due anni supplicano i vari Conte, Speranza, Spirlì, Brunetti, di "chiudere le scuole per evitare la strage di bambini", quelli che la paura ha trasformato in marionette a cui è possibile agevolmente negare ogni diritto acquisito da secoli di battaglie civili, si sono scagliati con violenza contro i genitori che hanno intrapreso l'azione del ricorso, considerandoli colpevoli di » Continua a leggere


Altri Video