fbpx

Reggio Calabria, Comandè illustra l'iniziativa: "denuncia allo Stato presso la Corte Europea per avere il giusto risarcimento"

14/11/2020

Un gruppo di manifestanti contro la dichiarazione della "Zona Rossa" in Calabria ha presentato oggi pomeriggio a piazza Camagna, nella principale città della Regione, l'idea nata da un grosso studio legale per risarcire i calabresi da quest'ingiustizia. "E' lo Stato che da 12 anni ha commissariato la nostra Sanità, è lo Stato che doveva garantirci i nostri diritti, e adesso lo Stato ci toglie ogni libertà perchè non è stato capace di attrezzare il sistema" urlano rabbiosi i manifestanti » Continua a leggere


Altri Video