fbpx

Proteste contro l'obbligo vaccinale in Francia: le manifestazioni di medici e infermieri

16/09/2021

Da mercoledì 15 settembre, è in vigore anche in Francia l’obbligo di vaccinazione anti-Covid per gli operatori sanitari. Come avviene in Italia, il mancato rispetto della norma potrebbe portare alla sospensione del contratto di lavoro. Per coloro che ad oggi hanno ricevuto solo una dose, è prevista una deroga fino al 15 ottobre, tempo massimo in cui si dovrà dimostrare di aver completato il programma vaccinale. Questo ha generato le reazioni di tanti medici e infermieri che hanno » Continua a leggere


Altri Video