Regionali, Santelli a Reggio Calabria: “Le donne non cercano il potere, risolvono i problemi” [FOTO]

/

Regionali Calabria, per Santelli oggi una full immersion nelle tematiche più stringenti per Reggio Calabria. Nelle liste a sostegno della candidata alla presidenza per il centrodestra ci sono 25 donne: “Spero che saranno presenti in consiglio. Come fatto normale, non come eccezione”

Una giornata ricca di appuntamenti quella della candidata alla Presidenza della Regione Calabria per il centrodestra, Jole Santelli.
Dopo lincontro a Bagnara con i pescatori dove ha fatto propria l’esigenza di sottoporre alle istituzioni europee la questione delle quote tonno e i partecipati appuntamenti con i cittadini di Palmi, Locri, Caulonia, Rosarno, oggi una full immersion nelle tematiche più stringenti per la città dello Stretto.
Dalla sicurezza alla legalità, dalla sanità al commercio, Jole Santelli ha incontrato i rappresentanti dei sindacati, di alcuni ordini professionali, delle attività produttive, un gruppo di giovani che hanno avuto modo di esporre le loro preoccupazioni e al tempo stesso le necessità dei singoli settori.
In serata un partecipatissimo incontro con le donne, a cui era presente anche il coordinatore provinciale e deputato azzurro Cannizzaro: “La capacità delle donne di fare rete deve essere messa a disposizione della nostra terra. Ciascuna, nel proprio ruolo, è chiamata a fare la sua parte da protagonista”, ha detto Jole Santelli rispondendo alle loro domande.
Tra i temi emersi quelli attinenti il welfare, la conciliazione dei tempi vita-lavoro, il diritto allo studio. Tante di loro sono infatti impegnate nel mondo della ricerca e dell’università.
Le liste del centrodestra mai come in questa tornata elettorale sono ricche di presenze femminili, in netta superiorità numerica rispetto a tutte le altre coalizioni: una donna candidata alla Presidenza della Regione Calabria; 25 donne nelle liste. Mai si era vista una tale percentuale di presenza femminile a queste latitudini. “Ho tenuto particolarmente a una presenza importante nelle liste che mi sostengono e spero che saranno presenti in consiglio. Come fatto normale, non come eccezione. Le donne non cercano il potere, risolvono i problemi”, ha concluso Jole Santelli.

Nasce a Reggio Calabria il primo comitato donne per Jole Santelli

santelli comitato donne reggineOltre 200 donne si sono riunite oggi pomeriggio presso la sede del Coordinamento Provinciale di Forza Italia di Reggio Calabria per sancire la nascita del primo comitato donne per Jole Santelli Presidente della Regione. Professioniste, dirigenti, funzionarie, impiegate, studentesse: in modo variegato le donne hanno voluto testimoniare il loro forte messaggio di entusiasmo per quella che tra meno di tre settimane sarà la prima Presidente donna della storia della Regione Calabria.
Ma il comitato non è solo un movimento simbolico:  diventerà uno strumento di sostegno concreto per Jole Santelli con suggerimenti, indicazioni e istanze che arriveranno prima e dopo le elezioni dal mondo della società civile, dai territori e dall’universo femminile e familiare. Le donne, infatti, sono la più grande testimonianza della famiglia e delle esigenze familiari calabresi, e daranno grande impulso al lavoro di Jole Santelli non solo in campagna elettorale ma soprattutto dopo l’insediamento a Governatore della Regione.

 


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE