fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Frittata di verdure al forno

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione della frittata di verdure al forno

La frittata di verdure al forno è un secondo estivo molto saporito ma leggero infatti è meno calorica di quella fritta e si gusta sia calda che fredda. Questo piatto è semplice da realizzare e si possono utilizzare tutte le verdure e gli ortaggi a disposizione. Una melanzana, una zucchina, i pomodorini ed una cipolla sono racchiusi in questa ricetta insieme alla scamorza affumicata filante! 

Difficoltà: facile

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 40 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

1 zucchina

1 melanzana

1 cipolla

Pomodorini pachino

1 ciuffo di basilico

4 uova

150 gr. scamorza affumicata

50 gr. di parmigiano grattugiato

50 gr. di pangrattato

Olio extravergine di oliva

Sale

Preparazione

Tagliate a cubetti zucchina, melanzane e cipolla e mettetele in una ciotola. Unite il parmigiano, metà della scamorza a cubetti, il basilico tritato e mescolate tutto dopo aver condito con olio e sale. Versate il contenuto della ciotola in una teglia e aggiungete sopra le verdure le uova, precedentemente sbattute con un pizzico di sale. Adesso unite i pomodorini tagliati a metà, altri cubetti di scamorza, spolverate il pangrattato e versate un filo d’olio. Infornate a 200 gradi per 40 minuti circa.

Conservazione

La frittata di verdure al forno si conserva un paio di giorni in frigorifero.

Curiosità e benefici di questo piatto

La frittata è una delle pietanze più antiche e conosciute sia per la sua versatilità che per il basso costo delle uova. La sua origine pare essere araba, come per le polpette, anche se il suo nome deriva dal latino frixura cioè “fritto”. Nasce come piatto povero infatti era realizzata persino senza le uova! Si tratta di una antica ricetta calabrese in cui erano presenti pochi ingredienti quali farina, cipolle, acqua, sale, pepe ed olio. La frittata, grazie alla facilità di preparazione ed alla molteplicità di alternative, resta sempre attuale.

Il consiglio della zia

Una omelette “dolce” si prepara con le uova, la confettura di mirtilli ed i frutti freschi e lo zucchero a velo da spolverare sopra.