Reggio Calabria: a Sambatello la mensa scolastica è NO-PLASTIC

/

Reggio Calabria, a Sambatello ogni bambino e insegnante ogni mattina porta a scuola i suoi piatti e le sue posate di plastica dura e li riporta a casa per lavarli e riutilizzarli il giorno dopo

Il mondo sta mutando troppo velocemente e uno dei principali problemi è l’emergenza ambientale causata dai rifiuti plastici. A Sambatello, plesso che fa parte dell’ I.C. “O. Lazzarino” di Gallico e  diretto dalla Dott.ssa Antonina Marra, è il secondo anno che c’è la mensa scolastica sia alla Scuola dell’Infanzia che alla Scuola Primaria.

All’inizio di questo anno scolastico, le insegnanti e le famiglie, di comune accordo hanno deciso di non utilizzare più plastica usa e getta. Ogni bambino e insegnante ogni mattina porta a scuola i suoi piatti e le sue posate di plastica dura e li riporta a casa per lavarli e riutilizzarli il giorno dopo. Non sarà questo gesto a cambiare il mondo, ma il profondo significato che porta con sé può sensibilizzare i bambini che sono il nostro futuro!


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 4 votes.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE