fbpx

Reggio Calabria: conclusa la 31° edizione di Bicincittà Uisp [FOTO]

/

 Si è conclusa a Reggio Calabria la 31° edizione di Bicincittà Uisp

bicincittà2Si e’ conclusa la 31° edizione di Bicincittà Uisp invitando tutta l’Italia su due ruote, per chiedere sostenibilità ambientale e strade sicure nella  giornata nazionale della bicicletta, in 110 città italiane. Bicincittà è una pedalata aperta a tutti, non competitiva, che si svolge su percorsi urbani o nei parchi, su distanze variabili dai 5 ai 20 chilometri. I valori nazionali di Bicincittà, aria pulita e strade sicure, si incrociano con urgenze e tematiche sociali individuate territorialmente. Bicincittà 2017 gode della medaglia del Presidente della Repubblica e dei patrocini della Presidenza del Consiglio, dei Ministeri dell’Ambiente e del Lavoro e politiche sociali. Il Circolo Crucitti grazie alla UISP provinciale di Reggio Calabria ha  rinnovato il proprio impegno anche per il 2017. Tutti i partecipanti, oltre 800 tra bambini ed adulti ,come una grande carovana sono partiti da piazza Indipendenza con il  lancio del palloncino con l’ augurio a tutte le mamme ,ed hanno attraversato tutto il centro cittadino da sud a nord, dal Lungomare Falcomatà per proseguire fino al piazzale Botteghelle per ritornare verso il centro arrivare fino al piazzale Pentimele e fare ritorno con arrivo sul Lungomare al punto di partenza. Sono stati distribuiti a tutti i partecipanti iscritti le magliette dell’evento , un cappellino ed uno zaino e a conclusione della mattinata  sono stati sorteggiati diversi premi a tutti i partecipanti. Nella giornata di sabato a Piazza Indipendenza si e’ svolta la tradizionale manifestazione “Baby in Bici” per i più piccoli, in uno spazio dedicato a loro per passare una giornata di sano divertimento. Inoltre la manifestazione ha ospitato l’associazione “Save the Children” che dal 1919 lotta per i diritti dei bambini e per migliorare le loro condizioni di vita in tutto il mondo. Opera in 122 paesi del mondo con programmi di salute, risposta alle emergenze, educazione e protezione dei bambini dagli abusi e dallo sfruttamento. Anche quest’anno preziosa la presenza  della Polizia Municipale e delle associazioni di protezione civile del comune di Reggio Calabria. Un particolare ringraziamento alle aziende che hanno collaborato omaggiando tutti i partecipanti con dei gadget e a tutti i volontari che sono stati disponibili nell’ organizzazione dello svolgimento di questa grande pedalata di solidarietà.