Reggio Calabria: al cineteatro Odeon l’inaugurazione dell’anno scolastico dell’IC “Carducci – V. da Feltre” [FOTO]

/

Reggio Calabria: il cineteatro Odeon ha ospitato l’inaugurazione dell’anno scolastico 2019-2020 dell’Istituto Comprensivo “Carducci – V. da Feltre”

Il cineteatro Odeon ha ospitato l’inaugurazione dell’a. s. 2019 – 2020 dell’Istituto Comprensivo “Carducci – V. da Feltre” di Reggio Calabria, una delle manifestazioni più significative ed attese da alunni e insegnanti, un momento di unione e partecipazione che si rinnova da anni e, come sottolineato nel discorso di apertura del dirigente scolastico Lilly Manganaro “ci aiuta ad affrontare con slancio ed entusiasmo non soltanto un nuovo anno scolastico, ma una missione educativa che non ha mai soste”. Ogni anno, in questa occasione, la scuola si fregia della presenza di un ospite illustre, da don Ciotti a Rosi Bindi, al presidente nazionale del Coni, Giovanni Malagò, giusto per citarne alcuni. Stavolta la scelta è caduta su un linguista e lessicografo, presidente dell’Accademia della Crusca dal 2000 al 2008, il professore emerito Francesco Sabatini. Un problema dell’ultimo momento, purtroppo, non gli ha consentito di essere presente ma ha voluto ugualmente parlare agli studenti attraverso un video messaggio, con la promessa di venire presto a Reggio ad incontrarli. Un messaggio breve ma incisivo incentrato sull’uso della lingua, la lingua che serve per comunicare, ma non solo, perché “essa principalmente – ha detto il prof. Sabatini – ci serve per pensare, e successivamente per comunicare il nostro pensiero agli altri, solo così, solo trasmettendo il nostro pensiero questo si rafforza”. A salutare ed augurare buon anno scolastico ai ragazzi anche il nuovo D.S.G.A. dell’I.C. “Carducci – V. da Feltre”, Concetta Cuzzocrea, l’assessore alla pubblica Istruzione del comune di Reggio Calabria Anna Nucera, il consigliere metropolitano Eduardo Lamberti Castronuovo, il col. Alessandro Magro, comandante della Scuola Allievi Carabinieri e il prof. Massimiliano Ferrara, direttore DI.GI.ES dell’Università Mediterranea.

Non sono mancati, come sempre, anche i momenti di spettacolo, introdotti dalla conduttrice della manifestazione Eva Giumbo. Da una bellissima e significativa coreografia realizzata dalle ginnaste della società “Virtus Reggio”, insieme ad una rappresentativa di alunne della scuola, sotto la direzione delle insegnanti Carmen Loprevite e Rina Albanese ad un intermezzo musicale a cura dei docenti Giuseppe Spanò, Fulvio Puccinelli, Mafalda Canale e Gabriella Grassi ed infine Pasquale Caprì, che con le sue imitazioni ha regalato un momento di simpatia ed ilarità. L’evento è stato anche l’occasione per la presentazione del nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR), una bellissima esperienza che ormai dura da un paio d’anni, un percorso formativo che educa i ragazzi ad essere cittadini attivi e responsabili. La commissione, formata dai docenti Mimmo Nasone, Mariateresa Casella, Adele Tassitano e Teresa Papandrea, ha seguito tutti i passaggi, dalla presentazione delle liste e dei programmi, fino alla votazione ed allo scrutinio. Eletto per una manciata di voti Aldo Foti, seconda della lista Giorgia Bellini Canzonieri, nominata presidente del consiglio e vice minisindaco. Per l’investitura presente anche quest’anno il primo cittadino della città metropolitana, Giuseppe Falcomatà, che dopo aver consegnato la fascia al piccolo Aldo, ha voluto salutare i ragazzi ed augurare loro, assieme al corpo docente ed al dirigente Manganaro, un buon anno scolastico. Ad aprire e chiudere la manifestazione il Coro delle Mani Bianche dell’Istituto Comprensivo “Carducci – V. Da Feltre”, con l’inno di Mameli e l’inno della Scuola.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE