Reggio Calabria, Punta Pellaro deturpata dai vandali: rubati 50 metri di staccionata [FOTO]

/

Rabbia e indignazione della Pro Loco Reggio Sud, la staccionata era stata inaugurata appena una decina di giorni fa

Appena una decina di giorni. Tanto è durata la staccionata realizzata dalla Pro Loco Reggio Sud a Punta Pellaro (Reggio Calabria). Il simbolo del legame tra istituzioni, associazioni e cittadini è stato deturpato dai vandali, che hanno portato via circa 50 metri di staccionata. A segnalare questo scempio ai danni della città è la presidente della Pro Loco Reggio Sud, Concetta Romeo, che con un post su fb esprime tutta la sua rabbia e l’indignazione per quanto accaduto: “Questo è il regalo di Natale, dopo tanto amore, tanto impegno, tanti sforzi, tanti stenti, per costruire un bene pubblico e consegnarlo alla cittadinanza“.

La staccionata era stata consegnata e inaugurata lo scorso 13 dicembre: per l’occasione la Pro Loco aveva voluto coinvolgere anche la cittadinanza e gli studenti delle scuole piantando un “Albero della Vita”,in memoria e in ricordo del direttore del Parco Nazionale Sergio Tralongo, prematuramente scomparso a Novembre. La staccionata, costruita con materiale a basso impatto ambientale era stata realizzata con il supporto dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, per la riqualificazione e il decoro dell’area.


Valuta questo articolo

Rating: 3.7/5. From 3 votes.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE