Reggio Calabria: villaggio di Natale all’interno della Villa Comunale [FOTO]

/

Reggio Calabria: un vero e proprio villaggio all’interno della Villa Comunale per accogliere tutti i bimbi della Città Metropolitana nella magica atmosfera natalizia e per regalare momenti di spensierata gioia ai piccoli meno fortunati

Un vero e proprio villaggio all’interno della Villa Comunale per accogliere tutti i bimbi della Città Metropolitana di Reggio Calabria nella magica atmosfera natalizia e per regalare momenti di spensierata gioia ai piccoli meno fortunati. Sono gli splendidi Giardini Umberto I ad ospitare la casetta di Santa Claus per la raccolta benefica di strenne, organizzata, anche quest’anno, dall’Amministrazione del Sindaco Giuseppe Falcomatà. Il magico villaggio, (ufficio postale, laboratorio degli elfi, teatro di Mamma Natale, Luna Park delle renne, gonfiabili, casetta solidale) è stato ricreato dall’associazione PolisArt, vincitrice del bando per la realizzazione del Natale reggino, per offrire momenti di spensierata gioia ai bimbi che vorranno visitarlo, scattare con lui una foto ricordo, assistere agli spettacoli di bolle di sapone, marionette, magia, laboratori creativi, trucca bimbi, incontrare i fantastici personaggi del villaggio e portare un dono ai bambini delle case famiglia o che sono costretti in un letto di ospedale. “Anche quest’anno abbiamo voluto trasformare Reggio Calabria in un luogo magico – ha affermato il Sindaco Falcomatà – per immergerci totalmente nella incantata atmosfera natalizia staccando la spina dai problemi quotidiani della nostra città, ma per la cui risoluzione siamo sempre lavoro. Abbiamo voluto creare uno spazio apposito per i veri protagonisti del Natale, i nostri bambini, che potranno immergersi nella fiaba più coinvolgente, senza mai dimenticare quei bimbi meno fortunati, ospiti delle case famiglia, che speriamo possano ricevere tanti doni grazie alla generosità delle famiglie reggine”. Un momento di gioia, dunque, che nel contempo si trasforma in un gesto d’amore altamente formativo, perché accanto alla fiaba e al sogno potranno comprendere il vero valore del dono e della solidarietà.

“Come ogni anno raccogliamo i doni per i bambini meno fortunati, per regalargli un sorriso nel periodo di festa – ha spiegato il Vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro -. Una iniziativa che si rende possibile grazie all’associazione Polisart che l’ha resa concreta realizzando uno scenario da favola. I reggini hanno un grandissimo cuore, questo già lo sappiamo, e siamo certi che risponderanno numerosi all’appello dell’Amministrazione. Colgo l’occasione per ringraziare tutto il personale medico, infermieristico e dipendente dei nostri ospedali per la consueta collaborazione e, soprattutto, per quanto fanno per i nostri piccoli pazienti”. E Babbo Natale è già al lavoro da ieri, nella sua casetta reggina, a raccogliere doni sino al 23 dicembre. Il 24, infatti, vigilia del giorno più importante dell’anno, il Sindaco Giuseppe Falcomatà e il Vicesindaco Mauro si recheranno presso le strutture per la consegna dei regali. I doni che i bimbi potranno portare a Babbo Natale dovranno essere nuovi ma, per motivi sanitari, non dovrà trattarsi di peluches. La magica atmosfera natalizia attende tutti bimbi, e Babbo Natale sarà lì ad accoglierli dalle 17 e 30 alle 19 e 30, nei giorni feriali e dalle 16 alle 20 il sabato. La domenica, invece, Babbo Natale riceverà i piccoli visitatori anche in orario antimeridiano, dalle 10 alle 12 e 30, e dalle 16 alle 20.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE