Natale a Messina: festa e solidarietà in Prefettura

/

Gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Battisti Foscolo” di Messina, che hanno realizzato un bellissimo presepe con materiale riciclato, esposto all’entrata della Prefettura, realizzato anche un Albero di Natale “Interforze”

Festa e solidarietà oggi in Prefettura: in presenza degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Battisti Foscolo” di Messina, che hanno realizzato un bellissimo presepe con materiale riciclato, esposto all’entrata della Prefettura, degli alunni dell’I.C, “Cannizzaro — Galatti”, che hanno realizzato i decori per 1° Albero di Natale “Tricolore”, dei bambini dell’ Associazione “Tre Ali onlus” di Messina, costituita da genitori di bambini affetti da Sindrome di Down, dell’A.I.P.D. – Associazione Italiana Persone Down — sezione ionica, e dei ragazzi dell’ Associazione “Io suono Onlus”, il Prefetto ha inaugurato le Festività Natalizie con l’accensione delle luci degli Alberi di Natale “Interforze” e “Tricolore” e del Presepe.

Il Prefetto Maria Carmela Librizzi ha promosso la realizzazione dell’ Albero di Natale “Interforze”, posto ai piedi dello scalone della Prefettura, che è stato abbellito con decorazioni riportanti i colori d’istituto e temi tipici delle Forze dell’Ordine —Questura, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza — e che oggi, alla presenza dei vertici —è stato acceso e ammirato quale simbolo di coesione e senso di unità e di concorso unanime ai valori del Paese.

Il coro e l’orchestra degli alunni dell’I.C. Battisti Foscolo, diretti dal prof. Sergio Camelia, ha intonato canti natalizi che hanno fatto da sfondo alla manifestazione, insieme a poesie e pensieri, recitati dai bambini della scuola primaria e secondaria .La manifestazione ha visto anche la partecipazione dell’Orchestra “Mondo Muovo” dell’ Associazione “Io suono Onlus”, i cui ragazzi, diretti dal Prof. Massimo Diamante, insieme ad alunni del Liceo Musicale “Ainis”, hanno eseguito brani musicali di un repertorio importante, mostrando grande impegno e volontà di superare
le difficoltà.

natale prefettura messina Il Prefetto, nel suo intervento augurale, ha sottolineato come “il messaggio insito nel Natale, festività in cui i valori della pace, fratellanza, serenità e inclusione. sia a fondamento della manifestazione di oggi ed ha ricordato le recenti ricorrenze della “Giornata dell’Infanzia” e la “Giornata della Disabilità”, nel senso che la contestuale presenza di bambini della scuola e di ragazzi abilmente diversi nelle loro performance musicali, ha attribuito un significato ancora maggiore di rinascita dei valori nella nostra vita e nella nostra società, simboli di speranza e di rinnovamento”. All’evento erano presenti l’ Arcivescovo di Messina Mons. Accolla, accompagnato dal Vescovo Ausiliario Mons. Di Pietro, 1° Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Messina Calafiore, il Comandante Interregionale dei Carabinieri Gen. Robusto, i vertici delle Forze dell’Ordine, della Brigata Meccanizzata Aosta, della Capitaneria di Porto di Messina e del Corpo Forestale, che ha donato alla Prefettura gli Alberi di Natale.

Nell’occasione, inoltre, è stato possibile ammirare anche per quest’anno un’interessante mostra di presepi allestita in Prefettura a cura dell’ Associazione Italiana “Amici del Presepio”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE