Messina, buone notizie per gli abitanti di Limina: al via i lavori sulla circonvallazione

/

Messina: la Regione finanzia la progettazione esecutiva per il consolidamento di via Martiri di Bologna, la circonvallazione che collega il centro urbano con Limina con il vicino Comune di Roccafiorita

Dieci anni di attesa e ora una buona notizia per gli abitanti di Limina, nel Messinese: la Struttura contro il dissesto idrogeologico guidata dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce ha infatti finanziato la progettazione esecutiva per il consolidamento di via Martiri di Bologna, la circonvallazione che collega il centro urbano con il resto del paese e con il vicino Comune di Roccafiorita.

L’area d’intervento – che ha una classificazione R4 e quindi di elevato rischio idrogeologico, e che ricade a monte dell’abitato di Limina, in contrada Fornace – ha subito negli ultimi anni una serie di eventi franosi che hanno compromesso la stabilità del versante.

L’alluvione del 2016 ha infatti aggravato la situazione generale, provocando uno scivolamento a valle del piano stradale, avvallamenti e fessurazioni, con pericolo per l’utenza che percorre l’importante arteria viaria per raggiungere le proprie abitazioni, il cimitero e alcune strutture comunali destinate a servizi sociali.

Il progetto prevede scavi di sbancamento a sezione obbligata per la realizzazione di muri di sostegno, un sistema di palificazione su due file parallele sfalsate, muri di contenimento in cemento armato, il rifacimento della pavimentazione stradale, opere per la canalizzazione delle acque.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE