Il Comitato Calabria Cinetourism & Sandrino all’ Università per la valorizzazione di una Calabria inedita [FOTO]

/

Il Comitato Calabria Cinetourism & Sandrino all’ Università per la valorizzazione di una Calabria inedita

Sandrino9Il Comitato Calabria Cineturismo ha visto iniziare  le riprese della mini fiction di Paquale Caprì in arte Sandrino all’ Università.  La prima puntata si è svolta sul lungomare di Reggio Calabria di fronte all’ imponente tomba ipogea a camera in arenaria del  periodo ellenistico esposta con novizia di particolari dalla Prof. Michela Mantovani di fronte agli studenti di Economia Applicata del dipartimento di Giurisprudenza ed Economia dell’ Università “Mediterranea” di R.C. Tra gli studenti c’era anche Sandrino che stranamente per la prima volta è stato attratto dalla spiegazione storica di come la città di Reggio fosse stata fondata nel 730 a.c da  genti calcidesi e messeniche provenienti dalla Grecia e di come Reggio, dopo Cuma,  fosse stata la più antica colonia greca fondata in Italia meridionale. La serie ideata esclusivamente per l’università ed in particolare per il cat lab ( laboratorio delle risorse culturali, ambientali e turistiche ),  l’associazione Quality life management  nell’ ambito del Comitato Calabria cinetourism.  Il comitato  è stato ideato come progetto didattico  dagli studenti di economia applicata che attraverso i loro video e sceneggiature mostreranno le bellezze della Calabria valorizzandone i beni culturali, i prodotti enogastronomici e l’artigianato locale. La presentazione dei progetti avverrà a Scilla in quanto il Comune nella figura del Sindaco e Assessore alla cultura lo hanno richiesto per l’estate prossima.