Coronavirus, forze dell’ordine con mascherine amaranto. Cannizzaro: “a Reggio Calabria riscoperto un forte spirito di appartenenza” [FOTO]

/

Coronavirus a Reggio Calabria, riscuote successo l’iniziativa del deputato Cannizzaro che ha distribuito 2 mila mascherine amaranto indossate, tra gli altri, dalle forze dell’ordine che operano in città

“Vedere gli Agenti della Questura, della Polizia Municipale e tanti cittadini indossare le mascherine amaranto colore della nostra città testimonia un forte orgoglio identitario, d’appartenenza che riscopriamo anche in questa grande crisi che ci ha colpito”, è quanto scrive sul proprio profilo facebook il deputato di Reggio Calabria, Francesco Cannizzaro. “Ringrazio veramente di cuore Federico Milia, Alessio Romeo, Nino Misiano, Giuliana Federico, Bruno Stelitano, Michela De Grassi, Marco Galimi, Rocco Palamara ragazzi del Giovanile di Forza Italia che in questi giorni senza sosta (anche sotto la pioggia) hanno girato tutta la città da Bocale a Catona per consegnare le mascherine a tutti coloro che le hanno richieste”, conclude.

Coronavirus a Reggio Calabria, Cannizzaro dona 2.000 mascherine amaranto: “risvegliamo l’orgoglio reggino in questo momento di difficoltà”