Agricoltura 4.0, la nuova frontiera del settore: in Sicilia segnali positivi per la digitalizzazione agricola

/

Agricoltura 4.0, Paxia (M5S): “un settore che in Sicilia sta dando degli incoraggianti segnali di crescita, specie fra i giovani”

“L’agricoltura 4.0 rappresenta la nuova frontiera dell’agricoltura e mira a migliorare la sostenibilità delle coltivazioni, la qualità produttiva, di trasformazione e anche le condizioni dei lavoratori di questo importante settore”.

Con queste parole l’on. Maria Laura Paxia (M5S) ha esordito nel suo intervento al convegno “Agricoltura 4.0: sicurezza, sostenibilità e casi virtuosi” organizzato da Confagricoltura”, al quale era presente anche il Ministro delle Politiche Agricole Teresa Bellanova.

Paxia convegno agricolturaLa deputata catanese si è soffermata sui diversi benefici per il settore utilizzando questi nuovi sistemi, ma nonostante questo però “la diffusione di queste soluzioni è ancora limitata a meno dell’1% della superficie coltivata complessiva”.

L’on. Paxia ha anche approfondito la situazione del settore agricolo in Sicilia, “un settore che sta dando degli incoraggianti segnali di crescita, specie fra i giovani che decidono sempre più di avviare attività imprenditoriali e che recepiscono ed applicano le innovazioni tecnologiche. Ci sono diversi esempi virtuosi di aziende siciliane che applicano l’hi tech all’agricoltura, diventando promotori di una vera e propria rivoluzione culturale che deve essere sostenuta concretamente dalle Istituzioni”.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE