fbpx

Reggio Calabria, All’IC “Alvaro-Scopelliti” la settimana dell’Identità e della Cultura. Labate: “ecco i nostri obiettivi”

Reggio Calabria: l'iniziativa, fortemente voluta dalla Dirigente Labate, rientra nell’ambito di un processo generale di riqualificazione dell'Istituto Comprensivo

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

Nel Salone dei Lampadari “Italo Falcomatà” di Palazzo San Giorgio a Reggio Calabria, è stata presentata questa mattina “la settimana dell’Identità, del Benessere, della Bellezza e della Cultura” che avrà luogo nell’Auditorium “Giuseppe Iannì”, ubicato all’interno del plesso Secondaria di I grado “Giudice Scopelliti”, nei giorni 12, 13, 14, 15 e 16 Dicembre 2022. Tale iniziativa, fortemente voluta dalla Dirigente Adriana Labate, dell’Istituto Comprensivo “Corrado Alvaro- Giudice Scopelliti”: “rientra nell’ambito di un processo generale di riqualificazione del nostro Istituto Comprensivo ed ha l’obiettivo di creare un presidio stabile di cultura nell’area sud di Reggio Calabria, attraverso la sensibilizzazione dell’utenza scolastica e della cittadinanza tutta su temi identitari e di scottante attualità. Ad eccezione degli incontri pomeridiani del 14 e del 15 Dicembre, che sono aperti all’intera cittadinanza, gli altri eventi sono principalmente rivolti alle alunne ed agli alunni dell’Istituto che, tenendo conto della capienza dell’Auditorium, si avvicenderanno, accompagnati dai propri insegnanti, secondo quanto appresso indicato”.

L’assessore Lucia Nucera si è detta “particolarmente compiaciuta per l’organizzazione di un evento che mira a coinvolgere i cittadini nelle dinamiche e nelle attività programmate dall’istituto scolastico”. “E’ un bene – ha sottolineato – che la comunità impari a conoscere le nostre scuole perché sono contenitori di cultura e legalità, un punto di riferimento per i nostri figli e per ogni famiglia. Da oggi, quindi, parte questo nuovo percorso e ringrazio la dirigente Labate per una proposta che non abbiamo avuto alcuna difficoltà ad accogliere. Con identico entusiasmo – ha concluso l’assessore Nucera – l’amministrazione comunale conferma la totale disponibilità a sostenere e condividere qualsiasi sollecitazione arrivi dagli istituti comprensivi del territorio. Il nostro intento, infatti, è quello di far conoscere, fino in fondo, quanto di buono viene elaborato, prodotto e costruito fra i banchi delle nostre scuole”.

Programma

Nella 1ª giornata (12 Dicembre), dedicata alla nuova intitolazione della scuola, e che verrà introdotta dalla Vice Presidente della Giunta Regionale della Calabria, Dott.ssa Giuseppina Princi, parteciperanno le allieve e gli allievi delle classi terze della Secondaria di I grado ed una rappresentanza di quelli della Primaria (la selezione sarà a cura delle docenti ed avverrà sulla base dei lavori svolti in merito alla figura del Giudice Antonino Scopelliti).

La 2ª iniziativa (13 Dicembre), intitolata “Dimmi cosa mangi e ti dirò…come stai”, verterà sui corretti stili alimentari e sulla prevenzione dell’obesità e coinvolgerà le alunne e gli alunni delle classi seconde, sempre della Secondaria di I grado, ed anche un gruppo di ragazze e ragazzi delle classi prime e terze interessati all’argomento.

Il 3° incontro (14 Dicembre), il cui tema è la Bellezza, si articola in due parti. Nel corso della mattinata, rivolta alle classi prime della Secondaria di I grado, verrà proposto un video sulle attrazioni paesaggistiche, artistiche e culturali di Reggio Calabria ed è previsto un approfondimento, a cura del Prof. Riccardo Partinico, Esperto di Anatomia Archeostatuaria, sui Bronzi di Riace, icone eterne di perfezione, che verrà introdotto dalla Prof.ssa Roberta Schenal, Docente della nostra Scuola Secondaria ed Archeologa che ha curato il nuovo allestimento del Museo della Magna Grecia della nostra Città. Durante il pomeriggio, nell’ambito dell’iniziativa intitolata “Valorizzazione ed autostima”, argomento legato al benessere psicologico che sovente, nella fase adolescenziale, è condizionato dall’aspetto fisico, tutte le allieve, le docenti e le mamme interessate, potranno partecipare ad una sessione gratuita di trucco a cura di una Estetista professionista. Tale momento sarà preceduto da un incontro sul tema del “tricobullismo”, fenomeno emergente che scaturisce dalle anomalie del cuoio capelluto che affliggono non solo i pazienti affetti da specifiche patologie, ma anche i ragazzi in giovanissima età. Relatrice su tale argomento, una professionista reggina, che lavora per una notissima società americana, leader nel settore della cura dei capelli, la quale illustrerà le soluzioni più all’avanguardia per ovviare alla problematica della calvizie ed evitare il fenomeno del body shaming.

La 4ª manifestazione (15 Dicembre), con inizio alle ore 15.30 circa, è rivolta ad un pubblico adulto e prevede una lectio magistralis, a cura del Prof. Dott. Antonio Marziale, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria e Docente universitario di Sociologia, sul tema dell’Infanzia tra dispersione e qualità della vita. L’appuntamento rappresenta, quindi, un’importante occasione di riflessione ed approfondimento per docenti, genitori ed operatori scolastici, su un argomento di scottante attualità, quale quello delle condizioni ed aspettative di vita dei nostri bambini, soprattutto all’indomani della pubblicazione, da parte dell’Associazione Save the Children, di una classifica, che vede la Calabria fanalino di coda dell’intera Nazione. L’introduzione è affidata al Prof. Lucio Ficara, Docente di Matematica e Fisica presso il Liceo Leonardo da Vinci di Reggio Calabria e Giornalista de “La Tecnica della Scuola”, rivista specializzata in tematiche legate alla didattica ed al mondo dell’istruzione.

Con il 5° appuntamento (16 Dicembre), rivolto alle alunne ed agli alunni delle classi terze della Secondaria, si tornerà al tema della 1ª Giornata, ovvero quello dell’Identità del nostro Istituto, grazie ad un convegno dedicato a Corrado Alvaro, scrittore al quale è intitolato il plesso della Primaria. Relatrice la Docente, Giornalista e Scrittrice Ilda Tripodi.

Reggio Calabria: presentata la settimana dell’Identità e della Cultura, le parole della dirigente Labate | VIDEO

Reggio Calabria, Nucera: “le nostre scuole sono contenitori di cultura e legalità” | VIDEO