fbpx

Reggina-Benevento, i convocati di Inzaghi e le possibili scelte di formazione: 2 ritorni, fuori in 4

Convocati e possibili scelte di Inzaghi a qualche ora da Reggina-Benevento

Reggina-Perugia inzaghi Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Ritornano Lombardi e Santander, è di nuovo out Obi, che si unisce ai soliti Galabinov, Agostinelli e Dutu. E’ quanto emerge dalla lista dei convocati del tecnico Inzaghi per il match di domani al Granillo tra Reggina e Benevento. Come annunciato in conferenza stampa, torna l’attaccante ex Bologna, che sarà disponibile per qualche spezzone di gara, mentre è di nuovo fuori l’esperto centrocampista, il quale dopo una botta in allenamento non verrà rischiato. C’è anche il ritorno di Lombardi, che era rimasto fuori da qualche settimana.

Per quanto riguarda la formazione, l’allenatore amaranto ha ammesso che cambierà qualcosa e che qualcuno che ha visto meno il campo sarà titolare. Considerando che finora non ha mai fatto pretattica, ma anzi ha sempre rispettato quanto detto pubblicamente, c’è da attendersi qualche altra sorpresa, come già accaduto tra Genoa e Venezia. A scalpitare è sicuramente gente come Bouah, Crisetig, Liotti Cicerelli o Gori. Questo in virtù del tour de force fino a fine anno, che porterà a qualche necessaria rotazione, ma anche in virtù di scelte che Inzaghi vuole effettuare per conoscere appieno tutti fino a gennaio, mese in cui riaprirà il mercato. L’impressione è che il “blocco” della formazione titolare rimanga quello, con i vari Gagliolo, Hernani, Majer tra i punti fermi. Di Chiara e Menez sono entrati bene a Venezia e non è escluso che possano tornare titolari, ma bisognerà capire anche in quali condizioni sarà il campo domani. Inzaghi ha detto che non cambierà in base alle condizioni del campo, ma un terreno pesante per forza di cose impone un atteggiamento diverso in fase di possesso e magari più centimetri e fisicità a dispetto di tecnica e palleggio.

Di seguito i convocati.

  • Portieri: Aglietti, Colombi, Ravaglia.
  • Difensori: Bouah, Camporese, Cionek, Di Chiara, Gagliolo, Giraudo, Liotti, Loiacono, Pierozzi.
  • Centrocampisti: Crisetig, Fabbian, Hernani, Lombardi, Majer.
  • Attaccanti: Canotto, Cicerelli, Gori, Ménez, Ricci, Rivas, Santander.
  • Indisponibili: Agostinelli, Dutu, Galabinov, Obi.