fbpx

Reggio Calabria, il “pirata della strada” si è costituito: ha 79 anni. La donna investita è ancora grave | DETTAGLI

Incidente di ieri a Catona, la fuga è finita. L'uomo si è presentato col difensore al Comando di Polizia Locale di Reggio Calabria

reggio calabria incidente auto pirata

Nel primo pomeriggio di oggi l’uomo che ieri ha investito a Catona una signora di 84 anni si è presentato al Comando assistito dal proprio difensore di fiducia.

Nell’immediatezza dei fatti e per tutta la mattinata di oggi la Polizia Locale di Reggio Calabria aveva setacciato la frazione nord della città acquisendo numerose immagini ed individuando marca e tipo del veicolo investitore. Sembra essere stata proprio la consapevolezza della imminente identificazione del proprietario del veicolo a spingere il fuggitivo a costituirsi.

Si tratta di un uomo di 79 anni residente a Reggio Calabria che come detto si è presentato al Comando di viale Aldo Moro fornendo la propria versione dei fatti.

L’ispezione del veicolo ha fatto emergere danni assolutamente compatibili con il sinistro. Per l’uomo sono immediatamente scattati il ritiro della patente di guida e la denuncia a piede libero per fuga, omissione di soccorso e lesioni stradali. La prognosi dell’investita rimane riservata.