fbpx

Mondiali, Francia agli ottavi: Messi tiene viva l’Argentina nel segno di Diego | CLASSIFICHE

La Francia stacca il pass per gli ottavi battendo 2-1 la Danimarca, l’Argentina supera 2-0 il Messico grazie a Messi nel giorno successivo al secondo anniversario della morte di Maradona

Lionel Messi Foto di Mohamed Messara / Ansa

Dal ‘Bleau’ all’Albiceleste, il sabato dei Mondiali del Qatar si gioca sulle gradazioni del blu. Forte e deciso quello della Francia, vittoriosa per 2-1 sulla Danimarca con tanto di pass per gli ottavi, più tenue l’azzurro dell’Argentina che dopo oltre 1 ora di gioco a reti bianche, sblocca la gara contro il Messico e raccogliere 3 punti importanti per la qualificazione agli ottavi.

Entrambe si affidano ai propri big. Kylian Mbappè firma la doppietta che stende una Danimarca ostica, in grado di pareggiare i conti con Christensen. Campioni in carica a quota 6, già sicuri del passaggio del turno. Nello stesso girone l’Australia supera Tunisia per 1-0 e rilancia le proprie chance per un posto agli ottavi.

L’Argentina non può che affidarsi a Messi. Nel giorno successivo al secondo anniversario della morte di Diego Armando Maradona, il suo erede designato regala la prima gioia del Mondiale agli argentini. Un sinistro chirurgico piega il messicano Ochoa che all’esordio aveva fermato Lewandowski dagli 11 metri. Uno splendido gol di Fernandez chiude i conti regalando 3 punti fondamentali all’Albiceleste. Argentina seconda alle spalle della Polonia che nel pomeriggio ha ridimensionato l’Arabia Saudita con le reti di Zielinski e Lewandowski.

Classifica Gruppo C

  1. Polonia 4
  2. Argentina 3
  3. Arabia Saudita 3
  4. Messico 1

Classifica Gruppo D

  1. Francia 6
  2. Australia 3
  3. Danimarca 1
  4. Tunisia 1